Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Pagani

Tenta rapina in un negozio a Pagani, bandito messo in fuga dalle grida della commerciante

I consiglieri comunali Calce e Sessa: "Chiediamo, ancora una volta, al sindaco la convocazione urgente di un comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Prendiamo provvedimenti prima che si verifichino altri spiacevoli episodi”

Terrore, nella serata di ieri, a Pagani, dove un malvivente con il volto coperto dalla mascherina anti-Covid ed armato ha fatto irruzione all’interno di un’attività commerciale di Corso Ettore Padovano per compiere una rapina. Soltanto che le grida della titolare lo hanno costretto alla fuga per paura, probabilmente, dell’arrivo degli altri commercianti e delle Forze dell’Ordine. Sul posto, poco dopo, sono giunti i carabinieri che hanno ascoltato la testimonianza della donna ed avviato le indagini per provare e rinvenire elementi utili al riconoscimento del bandito. 

La denuncia politica 

Intanto, sul tema della sicurezza, si registra un nuovo intervento dei consiglieri comunali Vincenzo Calce e Annarosa Sessa: “Ieri sera una tentata rapina al Corso Ettore Padovano. Quindici giorni fa il tentato furto alla gioielleria di Via Marconi. A Pagani c'è un allarme sociale di cui probabilmente non ci stiamo rendendo conto”. Di qui l’appello: “Chiediamo, pertanto, ancora una volta, al sindaco la convocazione urgente di un comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Prendiamo provvedimenti prima che si verifichino altri spiacevoli episodi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta rapina in un negozio a Pagani, bandito messo in fuga dalle grida della commerciante

SalernoToday è in caricamento