Pagani, tenta di truffare anziana al telefono ma un carabiniere lo scopre

L'uomo era al telefono, in compagnia di un'altra persona, mentre provava a convincere una donna a sborsare soldi per nominare un avvocato per il figlio

Riconosciuto per strada, in virtù di un precedente per truffa, viene nuovamente acciuffato mentre cercava di circuire subdolamente un'anziana al telefono. L'operazione è stata condotta dai carabinieri di Pagani che hanno denunciato due giorni fa e a piede libero due napoletani per il reato di truffa tentata. L'uomo era al telefono, in compagnia di un'altra persona, mentre provava a convincere una donna a sborsare soldi per nominare un avvocato per il figlio. Colpevole, a suo dire, di aver provocato un incidente e di rischiare anche di essere arrestato. Ma il tentativo non è andato in porto, visto che l'uomo - di Acerra - aveva diversi precedenti per truffa commessi sempre a Pagani. Circostanza che lo ha reso riconoscibile al militare presente in pattuglia. Portato in caserma con il complice, è stato denunciato a piede libero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento