“Lorenzo live 2018”: effetti di luce, rap e poesia al Palasele, la "grande festa" di Jovanotti

"Vi auguro di sbagliare bene, con il cuore giusto": Lorenzo Jovanotti infiamma ed emoziona il pubblico del Palasele

Foto di Giovanni Alaia

Una scarica elettrica, un cocktail di entusiasmo e adrenalina: Jovanotti ha infiammato il Palasele, venerdì e sabato e tornerà a farlo domani, lunedì, per la terza data del suo tour. "Una notte fantastica, che tutto sembra possibile” con il “Lorenzo live 2018” che, ripercorrendo i suoi successi di ieri e di oggi, ha emozionato la foltissima platea, con proiezioni, effetti speciali ed elegantissimi lampadari mobili. A dare il benvenuto al pubblico, tra le prime canzoni intonate, “Penso Positivo”: Lorenzo Jovanotti, cambiando repentinamente giacche sfavillanti e canotte a tema rap, ha percorso su e giù il palco, fino ad elevarsi con la pedana mobile, esibendosi da dj e proponendo contaminazioni rap, funky e sprigionando tutta la energia in esplosivi freestyle. "Non vi fate fregare: va bene anche sbagliare, se sbagliate con il cuore giusto e in un mondo aperto. Ma mai far tornare parole come "razzismo" che bloccano l'evoluzione e portano all'involuzione: non chiudete le menti, mai".

Non solo ritmo e coreografie, ma anche sorprese che profumano di amore, con vari scambi di battute con gli spettatori in procinto di convolare a nozze e, addirittura, infilandosi nella telefonata di una fan, Raffaella che parlava con Salvatore, il suo futuro marito, al quale Lorenzo ha rivolto delle simpatiche raccomandazioni. Ed è di stamattina il post Facebook dello stesso artista che ha raccontato: "Ieri sera a Eboli ci sono state anche due proposte di matrimonio live, con tanto di anelli di fidanzamento e lacrime di gioia (almeno io ne ho “celebrate” due, alla fine di “ti sposerò”) Bellissimo! Viva gli sposi! Questi concerti sono feste indimenticabili, questo tour è pazzesco! Buona domenica, domani la terza di Eboli poi Ancona per tre show 1 2 e 4 giugno! Poi avanti fino alla festa finale di Milano".

“Oh vita”, "Baciami ancora", "A te", "Tutto l'amore che ho", "Sabato", "Ragazzo fortunato": questi solo alcuni i brani intonati dall'instacabile artista che tra una gabbia di laser multicolore ed effetti video, ha salutato tutti con la sua new entry “Viva La libertà”, brano che ha incarnato anche l'augurio da parte dell'amato cantautore, per una vita degna di essere celebrata. Brividi e applausi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento