menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turisti rischiano di annegare a Palinuro: salvati dal cane bagnino e dal suo istruttore

Immediato l'intervento di una delle 4 Unità Cinofile Sics che pattugliavano il litorale. Il cane-bagnino Labradror, Winnipeg, condotto dal suo istruttore, vincendo la forze della corrente, è riuscito a salvare i coniugi

Qualche spavento, ma nessuna grave conseguenza in questo weekend di Ferragosto sulle spiagge di Palinuro. I presidi di sicurezza messi in campo dal Comune di Centola e dalla Capitaneria di Porto hanno permesso di prevenire la maggior parte degli incidenti. Tra i drammi sventati, quello di domenica, quando una turista di 40 anni stava per essere trascinata via dalla corrente insieme al marito.

Immediato l'intervento di una delle 4 Unità Cinofile Sics che pattugliavano il litorale. Il cane-bagnino Labradror, Winnipeg, condotto dal suo istruttore, vincendo la forze della corrente, è riuscito a salvare i coniugi in balia delle onde. Nuovo salvataggio, dunque, per mano degli angeli a 4 zampe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento