menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palinuro, svolta nelle ricerche: localizzati i corpi di due dei tre sub dispersi

I sommozzatori della Capitaneria di Porto e dei vigili del fuoco hanno individuato i cadaveri di Mauro Tancredi e Silvio Anzola, che verranno recuperati nelle prossime ore. Si cerca ancora Mauro Cammardella

Arriva la prima svolta, anche se purtroppo drammatica, nelle ricerche dei tre sub scomparsi ieri mattina nelle acque di Palinuro. Nel pomeriggio, infatti, i sommozzatori della Capitaneria di Porto e dei vigili del fuoco hanno individuato i cadaveri di Mauro Tancredi e Silvio Anzola, che – da quanto si apprende – verranno recuperati nelle prossime ore. Si cerca ancora, invece, quello del titolare del Centro Diving di Palinuro Mauro Cammardella, ma è probabile che si trovi nella stessa zona. Complicate le operazioni dei soccorsi, poiché i cadaveri dei tre malcapitati si trovano ad una profondità di 45-50 metri. Le speranze di ritrovarli vivi si sono affievolite con il passare delle ore. Ieri sera i soccorritori avevano ipotizzato che i tre si potessero essere rifugiati in una "bolla d'aria" presente tra le grotte di Palinuro. Questa mattina però l'area è stata raggiunta dai sub dei caschi rossi, ma dei tre non c'era alcuna traccia.

Intanto nel porto della nota località turistica del Cilento è arrivata anche una camera iperbarica per fronteggiare i rischi legati ad un'eventuale embolia dei sommozzatori dei vigili del fuoco impegnati nelle ricerche dei tre sub scomparsi. L'usodella struttura è stata sollecitata dalla locale Capitaneria di Porto.  

In aggiornamento

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento