rotate-mobile
Cronaca

Papa Francesco I, la gioia dell'arcivescovo Moretti: "Rigenerazione della fede"

La diocesi si stringe attorno al Papa: "Questa antica Arcidiocesi, sempre fedele alla Sede Apostolica, assicura a Vostra Santità la preghiera costante"

 Esulta di gioia, l'arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno che si stringe attorno al nuovo Papa. "Questa antica Arcidiocesi, sempre fedele alla Sede Apostolica, assicura a Vostra Santità la preghiera costante, affidando il ministero petrino alla materna protezione di Maria Santissima e all'intercessione del Santo Apostolo ed Evangelista Matteo e dell'invitto Pontefice Gregorio VII", ha scritto sua eccellenza, il vescovo Luigi Moretti, nel telegramma per il Santo Padre Francesco.

Campane a festa, infatti, ieri sera e Te Deum in città per il Pontefice che, sorprendendo tutti,  ha rinunciato alla mantellina foderata di ermellino ed ha indossato  la stola sacerdatole solo per la benedizione. Parla di rigenerazione della fede, dunque, sua eccellenza Moretti che, insieme agli altri sacerdoti della diocesi salernitana, ha espresso entusiasmo ed emozione per l'elezione di Papa Francesco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco I, la gioia dell'arcivescovo Moretti: "Rigenerazione della fede"

SalernoToday è in caricamento