menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Cavour, ok del Tar ai parcheggi sotterranei: bocciato il Comune

I giudici amministrativi hanno annullato la determinazione dirigenziale con la quale il Comune aveva disposto la decadenza dell'aggiudicazione definitiva della gara d'appalto. Palazzo di Città pagherà le spese processuali

Nuovo colpo di scena a Palazzo di Città, che aveva rinviato la realizzazione dei parcheggi sotterranei di Piazza Cavour, sul lungomare Trieste di Salerno. Già, perché, il Tar ha annullato la determinazione dirigenziale con la quale il Comune aveva disposto la decadenza dell’aggiudicazione definitiva della gara precedentemente disposta a favore dell’associazione temporanea di imprese (Ati) formata dalla Andreozzi Costruzioni srl, la Fenice Immobiliare e le costruzioni di Vittorio Forte per via di presunte “criticità fiscali” nella documentazione della ditta aggiudicatrice. Con la sentenza di ieri il Municipio è stato anche condannato a pagare le spese processuali.

Dunque i giudici amministrativi hanno dato il via libera definitivo al progetto in project financing, del parcheggio da 236 posti auto e 90 box, cancellato nel giro di poche ore dall’amministrazione comunale, dopo anni di polemiche fra i residenti favorevoli e gli ambientalisti contrari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento