rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Centro

Salerno, parcheggiatore condannato ad 1 anno e 7 mesi per tentata estorsione

Il parcheggiatore abusivo noto nel centro storico, minacciò di sfasciare tutto se non gli fosse stata data una porzione di patatine

E' stato condannato ad 1 anno e sette mesi per tentata estorsione nei confronti di un dipendente di una rivendita di patate fritte sul Corso Vittorio Emanuele, un 38enne originario del Marocco, N. T. L'uomo, come riporta La Città, era già noto alle forze dell’ordine perchè accusato di rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

Il fatto

Il parcheggiatore abusivo noto nel centro storico, minacciò di sfasciare tutto se non gli fosse stata data una porzione di patatine. L'uomo, adesso, è in custodia cautelare in carcere nell’ambito dell’inchiesta sui parcheggiatori abusivi. E' finito nei guai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno, parcheggiatore condannato ad 1 anno e 7 mesi per tentata estorsione

SalernoToday è in caricamento