Da Salerno a Foggia per fare il parcheggiatore abusivo: 22enne nei guai

A fermarlo, il personale della Polizia Locale di Foggia in servizio presso il mercato del Venerdì, durante i controlli per il rispetto delle norme anticontagio e del Codice della Strada

E' finito nei guai, un parcheggiatore salernitano in trasferta: a fermarlo, il personale della Polizia Locale di Foggia in servizio presso il mercato del Venerdì, durante i controlli per il rispetto delle norme anticontagio e del Codice della Strada. In particolare, in via Libero Grassi, il ragazzo era intento a svolgere l'attività di parcheggiatore abusivo.

La denuncia

Come riportato dai colleghi di Foggiatoday, salernitano di 22 anni non era residente nel comune di Foggia, pertanto a suo carico, oltre al "Daspo Urbano" con relativo ordine di allontanamento dalla zona per 48 ore, anche la trasgressione di essersi allontanato dalla sua provincia senza un motivo valido. Il giovane, dunque, è finito nei guai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento