rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Parcheggiatore abusivo arriva tardi in tribunale: salta l'interrogatorio

L'uomo, non avendo l’automobile, ha utilizzato l’autobus arrivando con mezz’ora di ritardo all’appuntamento con il gip Vincenzo Pellegrino

Nonostante si trovi agli arresti domiciliari un parcheggiatore abusivo, finito di recente nel mirino dei carabinieri, era stato autorizzato a recarsi, da solo, all’interrogatorio di garanzia previsto per ieri mattina, presso gli uffici giudiziari di Salerno. Soltanto che, non avendo l’automobile, ha utilizzato l’autobus arrivando con mezz’ora di ritardo all’appuntamento con il gip Vincenzo Pellegrino: alle 10.30 invece che alle 10. Anche un altro suo “collega” ha fatto tardi. E così i loro interrogatori sono saltati.

Gli altri indagati

Intanto, questa mattina, saranno ascoltati gli altri parcheggiatori abusivi che sono invede detenuti nella casa circondariale di Fuorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatore abusivo arriva tardi in tribunale: salta l'interrogatorio

SalernoToday è in caricamento