rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Pontecagnano Faiano

Parcheggiatore abusivo inveisce contro un carabiniere: arrestato

Il trentunenne è accusato di esistenza a pubblico ufficiale, lesioni e minacce nei confronti dei carabinieri che stavano effettuando dei controlli nei pressi del cimitero comunale

Dalla giornata di ieri sono in corso servizi straordinari presso il cimitero comunale di Pontecagnano Faiano, tesi a prevenire e reprimere il fenomeno dei parcheggiatori abusivi per garantire il più sereno afflusso dei cittadini al cimitero, in questi giorni tradizionalmente dedicati alla commemorazione dei defunti. Nella giornata di ieri sono state identificate e contravvenzionate undici persone. Nella medesima giornata i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato C.L. di 31 anni, disoccupato e pregiudicato, residente a Pontecagnano, al quale sono stati contestati i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e minacce.

I militari hanno controllato il giovane parcheggiatore abusivo, il quale, dopo aver minacciato il personale operante,è stato accompagnato in caserma ove ha continuato a dare in escandescenza scagliandosi contro uno dei militari operanti che ha riportato ferite guaribili in dieci giorni. L'arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regine di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatore abusivo inveisce contro un carabiniere: arrestato

SalernoToday è in caricamento