Parcheggiatori abusivi: 10 nuovi arresti, il blitz dei carabinieri di Salerno

A seguito di indagini e denunce, sono scattate le manette per altri abusivi

Sono state arrestate 10 persone dai carabinieri del Comando provinciale di Salerno: in manette, i parcheggiatori abusivi individuati dai militari.

Le indagini

In particolare, 6 parcheggiatori sono finiti in carcere e 4 ai domiciliari, come disposto dall'ordinanza del Gip del Tribunale, su richiesta della Procura. L'accusa è di estorsione nei confronti degli automobilisti.  Gli indagati sono stati monitorati dai militari: ne è emersa una condotta antisociale, con minaccia implicita, attraverso atteggiamenti volti a incutere timore negli automobilisti che, per scongiurare possibili danni alle vetture, consegnavano il denaro per la sosta. 

Le zone

Dunque, il lungomare Colombo, zona del Polo Nautico, il cinema Multisala di via Bandiera, il viale Verdi, via San Leonardo, zona Pastore, via Allende, Forte La Carnale e via Clark, sono state liberate dai parcheggiatori abusivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento