Nuova area di sosta (abusiva) per bus turistici, vicino al cimitero: "la trovata" dei parcheggiatori

Salerno Mobilità, la società che gestisce la sosta, avrebbe inviato una nota ufficiale al comando di Polizia Municipale, come riporta Il Mattino, per chiedere un intervento immediato

Si sarebbero impossessati dei parcheggi del cimitero, al fine di offrire ai bus turistici una nuova (quanto abusiva ndr) area di sosta. Salerno Mobilità, dunque, avrebbe inviato una nota ufficiale al comando di Polizia Municipale, come riporta  Il Mattino, per chiedere un intervento immediato contro la “gang“ dei parcheggiatori abusivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lettera

Il gruppo, approfittando della mancanza di controlli, starebbe usando lo spazio di Brignano per la sosta dei bus turistici. Accertamenti in corso, per verificare la segnalazione e prendere gli adeguati provvedimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento