rotate-mobile
Cronaca Maiori

Maiori, mille metri quadrati di parcheggio abusivo: un uomo nei guai

Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno

Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, nei confronti di un uomo che a Maiori che aveva realizzato in una sua proprietà, posta nei pressi del lungomare, un parcheggio per autovetture di mille metri quadrati, modificando la destinazione d’uso di un terreno vegetale ed in assenza delle previste autorizzazioni in materia di edilizia e tutela del paesaggio.

I dettagli


L'indagine è cominciata lo scorso. I militari hanno esaminato la documentazione relativa all’esecuzione dei lavori. Durante il sopralluogo, è stato accertato che la realizzazione del parcheggio era già terminata ed è emerso che il proprietario del parcheggio risultava sprovvisto di permesso necessario per svolgere interventi in un’area da sempre condizionata da stringenti vincoli paesaggistici. Aveva ricoperto tutto con calcestruzzo e asfalto, aggiungendo cordoli per delimitare le aree di parcheggio con le strisce di delimitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maiori, mille metri quadrati di parcheggio abusivo: un uomo nei guai

SalernoToday è in caricamento