menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Centro di via Wagner

Il Centro di via Wagner

Parco Arbostella, il Tar non decide sulla presenza del tubo di quench

I residenti, tra cui il capogruppo di Forza Italia Giuseppe Zitarosa, aveva fatto ricorso contro la società del Centro poiché quel tipo di tubo espelle gas elio dall’impianto di risonanza magnetica

Il Tar di Salerno ha accolto la richiesta cautelare del centro Cesat rinviando qualsiasi decisione rispetto all’istallazione di un tubo di quenc accanto alla struttura di proprietà della famiglia Cobellis. I residenti del Parco Arbostella, tra cui il capogruppo di Forza Italia Giuseppe Zitarosa, aveva fatto ricorso contro la società del Centro poiché quel tipo di tubo espelle gas elio dall’impianto di risonanza magnetica paventando un aumento dell'inquinamento nella zona.

Al momento, dunque, resta tutto sospeso, ma i residenti del Parco Arbostella sono pronti a dare battaglia. La prossima udienza è stata rinviata al 24 settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento