menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco del Cilento, autorizzata la vendita di cinghiali vivi

L'ente ha pubblicato il bando per l’acquisto degli ungulati catturati nell’area protetta. L’Ente Parco intende pertanto procedere "alla stipula di un contratto che impegni per un anno un'impresa all'acquisto di tali animali"

Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni mette in vendita i cinghiali. L’Ente ha pubblicato infatti nei giorni scorsi un bando pubblico per stipula di contratto di durata annuale per la vendita di esemplari vivi di cinghiale catturati nel territorio. "Nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni – si legge nel provvedimento a firma del direttore Angelo De Vita – dovranno essere effettuate operazioni di contenimento della fauna selvatica a scopo di riequilibrio ambientale, attraverso la cattura di esemplari vivi di cinghiale".

L’Ente Parco intende pertanto procedere "alla stipula di un contratto che impegni per un anno un'impresa all'acquisto di tali animali". Le ditte interessate sono invitate a formulare un'offerta entro le 12 del prossimo 15 settembre: l’aggiudicazione verrà operata all'impresa che avrà offerto il prezzo complessivamente più alto sui soggetti da alienarsi.
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento