menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Correte correte, stanno sparando all’impazzata!”: denunciati due bracconieri

I militari si sono fiondati in località “Massede” della frazione Licusati: lì hanno scovato due bracconieri intenti a sparare ad alcuni volatili

"Correte correte, stanno sparando all’impazzata!”: questa la segnalazione lanciata ieri alla centrale operativa della Compagnia dei Carabinieri di Sapri. Immediatamente, dunque, i militari si sono fiondati in località “Massede” della frazione Licusati. Lì hanno scovato due bracconieri intenti a sparare ad alcuni volatili che, alla vista degli uomini dell’Arma, hanno addirittura tentato la fuga.

Non l'hanno scampata, però, i due responsabili di 51 e 32 anni: sequestrate, dunque, armi, munizioni e selvaggina. Per loro, anche la denuncia per esercizio abusivo di attività venatoria in zona rientrante nel perimetro del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento