Salerno al setaccio, tra patenti false e parcometri manomessi: le denunce

Sul Corso Garibaldi, di fronte al civico 219, di pomeriggio, il personale di Polizia Municipale ha constatato che il parcometro di Salerno Mobilità era stato manomesso da ignoti

Controlli serrati, da parte della Polizia Municipale di Salerno. E' stato fermato, infatti, un senegalese con la patente falsa e denunciato un gambiano che ha trasgredito il divieto di ritorno in città. Inoltre, è stata scoperta la manomissione del parcometro di Salerno Mobilità. In particolare, sul lungomare Trieste, gli agenti hanno provveduto al controllo effettuato dalla Polizia Stradale di un’auto Ford Ka con targa italiana, con il conducente e proprietario di nazionalità senegalese. Da un attento controllo eseguito mediante l’utilizzo di “lentino contafili”, il documento di guida esibito è apparso falso: il conducente è stato denunciato ed accompagnato per il fotosegnalamento in Questura, per poi essere contravvenzionato per “guida senza patente”  per 5mila euro, con il relativo fermo amministrativo della vettura interessata.

Lo stratagemma

Sul Corso Garibaldi, di fronte al civico 219, di pomeriggio, il personale di Polizia Municipale ha constatato che il parcometro di Salerno Mobilità era stato manomesso da ignoti, per trattenere le monete inserite e non erogare il ticket per la sosta. Scoperto lo stratagemma, parte dei soldi è stata restituita ad alcuni degli “ignari” automobilisti presenti e nel contempo il tutto veniva fatto presente al responsabile operativo di Salerno Mobilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Infine, su segnalazione di alcuni cittadini, di pomeriggio, una pattuglia dela Polizia Municipale è intervenuta sui viali del Lungomare Trieste, in quanto era stata notata una persona di colore ferma, con fare sospetto. Il soggetto è risultato sprovvisto di documenti, previa perquisizione, è stato accompagnato  presso l’Ufficio di Gabinetto della Polizia Scientifica della Questura per il fotosegnalamento. L'uomo, successivamente, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria: era già destinatario del divieto di dimora nel Comune di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento