Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Pastorano / Via Vecchia di Matierno

Matierno non dimentica Enrico Cipriani: Don Marco e i fedeli gli intitolano una sala parrocchiale

"Impegnato da sempre per il prossimo, ha portato avanti innumerevoli gesti a favore dei bambini: con lui è nata anche l'idea del coro degli angeli natalizio", ricorda il parroco don Marco Raimondo

E' stata inaugurata ieri sera, nei locali parrocchiali della chiesa Nostra Signora di Lourdes di Matierno, una targa in ricordo di Enrico Cipriani, stroncato a 65 anni da un arresto cardiaco. Storico collaboratore della parrocchia e da sempre voce del quartiere, Cipriani ha lasciato un profondo vuoto in chiunque lo abbia conosciuto e stimato.

Il ricordo di don Marco

"Impegnato da sempre per il prossimo, ha portato avanti innumerevoli gesti a favore dei bambini: con lui è nata anche l'idea del coro degli angeli natalizio- ricorda il parroco don Marco Raimondo - Una persona davvero cara e dal cuore grande che è stato doveroso ricordare ed omaggiare". Commozione, ieri sera, per la scoperta della targa alla presenza della moglie di Cipriani: l'intitolazione della sala è stata, dunque, finalizzata a non dimenticare il suo esempio che resterà nel cuore e che traccerà il cammino di molti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matierno non dimentica Enrico Cipriani: Don Marco e i fedeli gli intitolano una sala parrocchiale

SalernoToday è in caricamento