menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza alla partita Nocerina-San Severo: scattano altri 12 Daspo

Durante i tafferugli, avvenuti nel corso del deflusso dallo stadio al termine della partita tra due gruppi di supporters della stessa tifoseria nocerina, rimasero feriti 4 tifosi

Dopo gli episodi di violenza verificatisi a margine della partita di calcio Nocerina-San Severo, disputatasi, il 25 settembre, presso lo stadio comunale “San Francesco” di Nocera Inferiore, il Questore di Salerno, dopo aver emesso 10 Daspo il 3 novembre scorso, ha emesso altri 12 provvedimenti di Divieto di Accesso a manifestazioni Sportive. Durante i tafferugli, avvenuti nel corso del deflusso dallo stadio al termine della partita tra due gruppi di supporters della stessa tifoseria nocerina, rimasero feriti 4 tifosi. I poliziotti del Commissariato di Nocera Inferiore avviarono un’intensa  indagine, conclusasi alcuni giorni fa, che ha consentito l’identificazione dei responsabili  delle violenze, commesse utilizzando aste, bastoni ed altri oggetti contundenti.

Complessivamente, quindi, sono stati emessi 22 Daspo: uno nei confronti di un 31enne per sei anni; quattro (per cinque anni) verso altrettanti tifosi di età compresa tra i 24 e i 29 anni; due (per 2 anni) che hanno come destinatari un tifoso 29enne ed uno 18enne; tre divieti per 1 anno nei confronti di altrettanti tifosi, rispettivamente di anni 18, 19 e 23. Gli altri 12 provvedimenti, senza prescrizione di comparizione, vanno da un minimo di 1 anno al massimo di 3 anni.

  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento