Colto da malore mentre gioca una partita di calcio: muore 50enne di Auletta

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di sabato sul manto erboso dello stadio "Santa Domenica" di Vietri di Potenza. Inutile l'utilizzo del defibrillatore e il massaggio cardiaco più volte effettuato dai sanitari della Croce Rossa

Dramma nel pomeriggio di ieri sul manto erboso dello stadio “Santa Domenica” di Vietri di Potenza, dove, durante una partita tra Real Vietri e San Gregorio Magno, un uomo di 50 anni, Carleo Paolo, originario di Romagnano al Monte ma residente ad Auletta, si è accasciato a terra e non si è più ripreso. Inutile l’utilizzo del defibrillatore e il massaggio cardiaco più volte effettuato dai sanitari della Croce Rossa, giunti tempestivamente sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cinquantenne, dopo una lunga agonia, è deceduto sotto gli occhi increduli dei compagni di squadra e dei tifosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento