Colto da malore mentre gioca una partita di calcio: muore 50enne di Auletta

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di sabato sul manto erboso dello stadio "Santa Domenica" di Vietri di Potenza. Inutile l'utilizzo del defibrillatore e il massaggio cardiaco più volte effettuato dai sanitari della Croce Rossa

Dramma nel pomeriggio di ieri sul manto erboso dello stadio “Santa Domenica” di Vietri di Potenza, dove, durante una partita tra Real Vietri e San Gregorio Magno, un uomo di 50 anni, Carleo Paolo, originario di Romagnano al Monte ma residente ad Auletta, si è accasciato a terra e non si è più ripreso. Inutile l’utilizzo del defibrillatore e il massaggio cardiaco più volte effettuato dai sanitari della Croce Rossa, giunti tempestivamente sul posto.

Il cinquantenne, dopo una lunga agonia, è deceduto sotto gli occhi increduli dei compagni di squadra e dei tifosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento