menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partorisce tre gemelli al Ruggi: grande festa per una 51enne salernitana

La neo mamma aveva avuto in precedenza tre aborti spontanei ma stavolta è riuscita a portare a termine la gravidanza: "Ringrazio i medici e il dottore Viggiani"

Grande festa all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno. Una donna di 51 anni, che in precedenza aveva avuto tre aborti spontanei, ha partorito tre gemelli (un maschio e due femmine) nel reparto di Gravidanza a Rischio e Terapia Intensiva Neonatale. Per il primario del reparto, Raffaele Petta, "non è il primo caso di gravidanza a rischio portata a termine in donne in età avanzata. Due anni fa - ha spiegato - nello stesso reparto sono venute alla luce due bellissime gemelline che stanno benissimo e la mamma aveva 57 anni".

"Voglio ringraziare tutto il personale, per la disponibilità e la professionalità - ha dichiarato la neo mamma - un saluto al direttore generale del Ruggi, Vincenzo Viggiani, che si sta adoperando per potenziare le strutture della Gravidanza a rischio e della Terapia Intensiva Neonatale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento