rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Fratte Calcedonia / Via Irno

Addio al passaggio a livello di via Irno: via libera della conferenza dei servizi

Al suo posto sarà realizzato da Rete Ferroviaria Italiana un cavalcavia lungo circa 400 metri, con rampe che si innestano su due rotatorie

Procede a passo spedito l'iter per la soppressione del passaggio a livello di via Irno. La conferenza dei servizi per la valutazione e l'approvazione del progetto, infatti, si è chiusa in maniera positiva, avviando così la fase finale di elaborazione dell'intervento. 

Il progetto

In sostituzione del passaggio a livello Rete Ferroviaria Italiana (società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane) realizzerà un cavalcavia lungo circa 400 metri, con rampe che si innestano su due rotatorie: la prima su via Irno e la seconda su Via Magnone, che sarà realizzata dal Comune di Salerno con il contributo di Rfi. La sezione stradale del Cavalcavia sarà composta da un’unica carreggiata, a doppio senso di marcia, con corsie larghe 2,75 metri e marciapiedi larghi 1,50 metri. I lavori, fra progettazione e realizzazione, dureranno circa due anni. L’investimento complessivo è di circa 12 milioni di euro, e rientra nel finanziamento assegnato con la Convenzione dello scorso 17 febbraio 2020 sottoscritta da Rfi e Regione Campania nell’ambito del progetto di “elettrificazione, velocizzazione e ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria esistente della linea Salerno - Mercato S.S. - Avellino - Benevento e della tratta Mercato S.S. - Codola – Sarno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al passaggio a livello di via Irno: via libera della conferenza dei servizi

SalernoToday è in caricamento