rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Passeggiata antiracket ad Eboli, presente il prefetto

Gerarda Maria Pantalone ha marciato insieme ad sindaco di Eboli e a Tano Grasso, di concerto con gli studenti dell'istituto tecnico Giustino Fortunato

Marcia anti racket ad Eboli alla presenza del prefetto di Salerno Gerarda Maria Pantalone: l'iniziativa è stata organizzata nell'ambito dell'evento nazionale "Cento strade. Natale Antiracket 2012". Oltre al rappresentante territoriale del governo erano presenti il presidente delle Federazione nazionale delle Associazioni antiracket Tano Grasso, i vertici provinciali delle forze dell'ordine ed il sindaco di Eboli Martino Melchionda.

Accanto al prefetto e alle autorità hanno passeggiato anche gli studenti dell'istituto tecnico Giustino Fortunato che, con la loro partecipazione, hanno voluto affermare la rilevanza di un evento ricco di valori positivi e momento di crescita consapevole per le nuove generazioni.

Il prefetto Gerarda Maria Pantalone ha sottolineato l'importanza di costruire, con la collaborazione di tutti, un argine efficace contro il fenomeno del racket per riaffermare i principi di legalità e sensibilizzare i commercianti "affinché dalla base possa svilupparsi una catena di reazione ed ostacolo alla criminalità organizzata".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggiata antiracket ad Eboli, presente il prefetto

SalernoToday è in caricamento