Omicidio a Pastena, si attende l'autopsia: ecco chi era Ciro D'Onofrio

L’uomo, che viveva a Matierno, si trovava a bordo di uno scooter Piaggio Free ed è stato raggiunto da almeno due colpi di pistola, sparati a distanza ravvicinata. Indossava il casco ma è morto all'istante. Il killer ha fatto perdere le proprie tracce

Ciro D'Onofrio

E’ ancora sotto choc il quartiere Pastena dove l’omicidio, verificatosi ieri sera in viale Kennedy, in cui a perso la vita Ciro D’Onofrio. L’uomo si trovava a bordo di uno scooter Piaggio Free ed è stato raggiunto da almeno due colpi di pistola, sparati a distanza ravvicinata. Indossava il casco ma è morto all'istante. Il killer ha fatto perdere le proprie tracce.

Leggi>>>Il sindaco incontra il questore

Ma chi è Ciro D’Onofrio? Il trentacinquenne, che viveva nella frazione collinare di Matierno, si era sposato un mese fa, padre di una bambina, sin da giovanissimo (poco più che ventenne) rimase coinvolto in un blitz antidroga “Time Break” che non gli portò una grossa condanna, essendo stato assolto da una serie di reati fine ma, negli anni successivi, fu anche arrestato più volte sempre per spaccio di sostanze stupefacenti. Per questo le indagini avviate dalla Squadra Mobile si stanno concentrando nel mondo della droga. Nelle prossime ore, intanto, verrà svolta l’autopsia sul cadavere,

Sul suo profilo Facebook appaiono citazioni in stile Gomorra e frasi legate a Bob Marley.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento