menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruggi, al via il “Progetto Vacanze Emodializzati”: pazienti fiorentini diventano turisti in città

L’iniziativa, denominata “Progetto Vacanze Emodializzati”, consentirà , ai pazienti provenienti dalla Regione Toscana, ed ai loro famigliari, di trascorrere un periodo di vacanza presso la nostra Città

Un'interessante iniziativa pensata per i pazienti dializzati, al Ruggi: dal 29 settembre al 7 ottobre, saranno ospitati presso il plesso San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno un gruppo di 16 pazienti, emodializzati cronici, provenienti dall’Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze.

Il progetto

L’iniziativa, denominata “Progetto Vacanze Emodializzati”, consentirà , ai pazienti provenienti dalla Regione Toscana, ed ai loro famigliari, di trascorrere  un periodo di vacanza presso la nostra Città. I turisti-pazienti potranno svolgere la loro seduta di dialisi nel corso delle ore serali, dalle ore 19 alle ore 24,  presso il Centro Dialisi della UOC di Nefrologia-Dialisi-Trapianto del Ruggi, il tutto senza intralciare le normali attività giornaliere dell’Unità Operativa diretta dal dottor Giuseppe Palladino.

L'assistenza

L’assistenza sarà assicurata  da parte del personale medico e di comparto proveniente dall’Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze, supportato dai colleghi salernitani in un bellissimo clima di totale collaborazione. Tra gli obiettivi, anche quello di stabilire utili rapporti professionali ed umani di collaborazione fra struttura pubbliche di Dialisi di due diverse regioni italiane.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento