Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Pellezzano, ok al finanziamento per il progetto "Fermenti in Comune" per sviluppo del territorio

Il comune è tra i primi 35 nella graduatoria nazionale che consente il finanziamento dei progetto di sviluppo del territorio

Ammonta a 56.500 euro l’importo del finanziamento assegnato al Comune di Pellezzano nell’ambito del progetto “Fermenti in Comune” relativo all’avviso pubblico per la presentazione di proposte progettuali di protagonismo giovanile per il rilancio dei territori proposto da ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

Il progetto

Il Comune rientra tra i primi 35 richiedenti a livello Nazionale che risultano ammessi a finanziamento sulla base delle proposte progettuali presentati dagli stessi Enti con popolazione fino a 15mila abitanti. L’Ente amministrato dal Sindaco  Francesco Morra si è posizionato al 20esimo posto nella graduatoria nazionale. Insieme al Comune di Castelnuovo Cilento risultano gli unici due Enti in provincia di Salerno ad essere destinatari di finanziamento per il progetto sopra indicato.

Finanziato con il riparto 2019 destinato ai Comuni del Fondo nazionale per le Politiche Giovanili, l’Avviso pubblico “Fermenti in Comune” mirava a sostenere l’avvio – o il rafforzamento – di azioni positive messe in campo dai giovani per affrontare le sfide sociali ritenute prioritarie per le proprie comunità e in grado di contribuire fattivamente allo sviluppo locale.

“Una immensa soddisfazione per il nostro territorio – sottolinea il Primo Cittadino – l’importo totale del progetto ammonta a 80.950,00 euro di cui 56.500,00 ottenuti grazie al finanziamento Nazionale per essere stati inseriti tra i primi 25 in graduatoria e il restante ottenuto con un co-finanziamento locale. Grazie a questa opportunità, che racchiude più progetti, potremo finalmente dare inizio a un’opera di riqualificazione territoriale intervenendo su diversi settori di sviluppo”.

Gli interventi

Gli ambiti di intervento sui quali si sviluppa il progetto sono: formazione e cultura; spazi, ambiente e territorio; autonomia, welfare, benessere e salute. Il progetto consente di usufruire di alcune aree verdi urbane del territorio e delle strutture presenti, ma non adeguatamente valorizzate, per fornire nuove opportunità ai giovani di accrescere competenze e inserirsi nel mondo del lavoro, in continuità con attività progettuali già in essere, come il progetto “CartArte” (Avviso Pubblico Ben-Essere Giovani della Regione Campania), o per potenziare il progetto finanziato dal bando “Fermenti” e in procinto di avviarsi: “Smart Eat” e “Talent Hub”, entrambe progettualità scritte e nate da gruppi informali di giovani che si sono conosciuti al limitrofo The Green Hub, il polo di innovazione gestito dal partner di progetto Terra Metelliana APS. Il progetto Fermenti in Comune ha l’obiettivo di stimolare la nascita di nuovi modelli di business promossi capaci di usufruire di leve competitive dell'agri-food e dell'economia circolare, creando una connessione fisica e digitale tra i giovani del territorio, le aziende locali e gli spazi comunali.

Verranno valorizzati luoghi quali la biblioteca comunale, il Centro Polifunzionale “Giovani Più” nell’ambito del progetto “CartArte e altri luoghi pubblici dove si potranno sviluppare i progetti mira ad una innovazione degli spazi comunali, anche attraverso la riqualificazione di immobili pubblici, utile a richiamare l’interesse e la partecipazione delle nuove generazioni alla vita politica del Comune di appartenenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pellezzano, ok al finanziamento per il progetto "Fermenti in Comune" per sviluppo del territorio

SalernoToday è in caricamento