rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Pellezzano

Pellezzano, l'ultimo saluto a Nicholas e Ilaria: "Ora sono in Dio"

In tanti, si sono stretti alle famiglie e agli amici all’interno del Palasport di Capriglia dove il parroco Don Biagio Napoletano ha celebrato le esequie alla presenza anche del sindaco Francesco Morra e dei rappresentanti delle istituzioni civili e militari

Dolore e lacrime, oggi pomeriggio, a Pellezzano per i funerali di Nicholas Galluzzi e Ilaria Bove, i due giovani deceduti a causa di un incidente stradale avvenuto nella notte di Capodanno. In tanti, si sono stretti alle famiglie e agli amici all’interno del Palasport di Capriglia, dove il parroco Don Biagio Napoletano ha celebrato le esequie alla presenza anche del sindaco Francesco Morra e dei rappresentanti delle istituzioni civili e militari. Oggi, nel comune della Valle dell’Irno, è stato proclamato il lutto cittadino con l’esposizione delle bandiere a mezz’asta negli edifici pubblici, lo spegnimento anticipato delle luminarie natalizie e la chiusura simbolica delle serrande degli esercizi commerciali.

IL VIDEO  >>>> L'arrivo delle bare 

Il ricordo del parroco

Particolarmente commosso Don Biagio che ha ricordato: “Ho battezzato io stesso Nicholas, per anni ha fatto il chierichetto nella mia chiesa. Era un giovane solare ed inconfondibile con i suoi ricci scuri. Ora lui ed Ilaria sono in Dio. Anche Ilaria, la più piccola, e lì con loro tutti i sogni che non hanno potuto realizzare sulla terra, spezzati quella sera, quando avrebbero voluto fare solo una passeggiata con gli amici”. Una vera e propria tragedia che ha lasciato un vuoto enorme in tutta la comunità di Pellezzano e Salerno. 

Le indagini 

Sono stati eseguiti ieri mattina gli esami esterni sui corpi di Nicholas ed Ilaria e, subito dopo, sono stati restituiti alle famiglie per i funerali in programma nella giornata di domani. Aperta un’inchiesta: è indagato per omicidio stradale un ragazzo minorenne, che viaggiava con un amico su un altro motorino poco distante da quello delle due giovani vittime. Gli esami tossicologici sui ragazzi coinvolti hanno dato tutti esito negativo. Il giovane indagato è ricoverato in ospedale. Nel collegio difensivo gli avvocati Cecchino Cacciatore per la famiglia di Nicholas e Damiano per la famiglia Bove.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pellezzano, l'ultimo saluto a Nicholas e Ilaria: "Ora sono in Dio"

SalernoToday è in caricamento