"Hanno multato la mia compagna, pezzi di m...", vigili insultati su Fb: scatta la querela

Il sindaco Morra: "È un comportamento intollerabile che va in spregio ad ogni regola di buon senso civico, di correttezza e rispetto dei ruoli nei confronti di chi, come i nostri vigili urbani, cercano di garantire la sicurezza del territorio"

Il post pubblicato su Facebook

Offese ai vigili urbani di Pellezzano sui social, parte la querela. La vicenda nasce da un post di un cittadino che, su Facebook, scrive: “Lo schifo dei vigili urbani, hanno fatto la contravvenzione alla mia compagna con l’articolo 7 dei Codice della Strada, pezzi di m.....di vigili, vergognatevi cafoni delle montagne”.  E ancora: “I vigili urbani sono porci”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Immediata la reazione del sindaco Francesco Morra che, dopo aver pubblicato i post offensivi, ha presentato querela contro l’autore: “È un comportamento intollerabile che va in spregio ad ogni regola di buon senso civico, di correttezza e rispetto dei ruoli nei confronti di chi, come i nostri vigili urbani, cercano di garantire la sicurezza del territorio nonostante la ristrettezza di organico. L’amministrazione comunale - aggiunge il primo cittadino - non può e non deve assolutamente tollerare atteggiamenti che rischiano di sfociare in sentimenti di odio o di rancore rivolti ai soggetti istituzionali il cui compito è quello di tutelare i cittadini a tutti i livelli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento