Cronaca Strada Provinciale 4

Frana a Pellezzano, riapre al traffico a senso unico alternato la Sp27

Il sindaco Morra: "Si è trattato di un lavoro certosino che dovrà continuare e che ha richiesto massima attenzione e cautela, affinché quanto accaduto, possa non ripetersi"

E’ stata disposta la riapertura a senso unico alternato del tratto della strada provinciale compreso tra Capezzano e Coperchia nel comune di Pellezzano. L’area era stata interessata dalla frana del versante montuoso di proprietà privata ilo scorso 10 febbraio, con serio interessamento della palazzina ed urgente evacuazione delle famiglie che vi abitano. Per non isolare l’area, il Comune aveva richiesto alla Regione Campania ed a Busitalia l’attivazione di un servizio navetta sostituivo. L’Ente regionale e l’azienda di trasporto hanno immediatamente riscontrato la richiesta. Conteporaneamente, la Procura della Repubblica aveva provveduto a notificare il sequestro dell’intera area, al fine di consentire i doverosi rilievi, determinando la necessaria sospensione dei lavori di messa in sicurezza dal rischio idrogeologico già cominciati prima dell’evento franoso ed avviati dal Comune in danno ai privati inadempienti, grazie all’ottenimento di un apposito finanziamento ministeriale.

Il cantiere

Ricevuta la notifica di dissequestro dell’area a fine marzo 2021, l’Ente ha immediatamente avviato le procedure necessarie alla ripresa dei lavori. In particolare, si fa presente che a seguito della frana, l’area di cantiere si era presentata completamente diversa, con una notevole variazione delle pendenze, tale da richiedere la modifica del progetto originario. Per questo motivo, la ditta PLP è stata incaricata di eseguire gli opportuni saggi, in attesa dei quali, il Comune di Pellezzano, al fine di accelerare i tempi, si è fatto carico dello svuotamento dell’immobile colpito dai detriti, e della pulizia delle aree. Ricevuti i risultati delle indagini geologiche, si è provveduto all’elaborazione del nuovo progetto ed alla conseguente realizzazione del muro di contenimento del versante che affaccia sulla SP27 e nei prossimi giorni anche del rifacimento di un muro con pali a protezione del fabbricato provato. Infine, sono stati installati ulteriori barriere New Jersey di protezione, contenimento, e separazione dell’area di cantiere dalla strada provinciale. Il completamento di queste delicate opere ha consentito la riapertura al traffico dell’intera arteria 90 giorni dopo l’istanza di dissequestro, con installazione di un senso unico alternato regolato da apparati semaforici.

Il commento

Soddisfatto il sindaco Francesco Morra: “Si è trattato di un lavoro certosino che dovrà continuare e che ha richiesto massima attenzione e cautela, affinché quanto accaduto, possa non ripetersi. Inoltre, per il completamento degli ulteriori lavori necessari a seguito della frana, che procederanno comunque nei prossimi giorni, il Comune di Pellezzano si è attivato presso le istituzioni competenti per richiedere i necessari aggiuntivi finanziamenti. Si coglie l’occasione per ringraziare e rinnovare l’affetto verso le famiglie la cui abitazione è stata colpita dal distaccamento del versante da proprietà privata. Inoltre, è doveroso ringraziare tutti i Cittadini, i commercianti della zona, i pendolari e tutti coloro che, nonostante lo stravolgimento della viabilità cittadina e le ovvie pressanti esigenze, hanno sin da subito compreso la delicatezza del momento e dell’opera, per la quale il Comune di Pellezzano si è sostituito in danno ai privati pur di ridurre i tempi necessari”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana a Pellezzano, riapre al traffico a senso unico alternato la Sp27

SalernoToday è in caricamento