Omicidio stradale a Montecorvino: sconto di pena per l'attore Domenico Diele

La vittima dell'incidente, 48enne, fu travolta ed uccisa il 24 giugno, mentre percorreva in scooter l’Autostrada del Mediterraneo, all'altezza dello svincolo di Montecorvino

Ridotta la pena a 5 anni e 10 mesi di reclusione, per Domenico Diele l’attore processato in primo grado a 7 anni ed 8 mesi per omicidio stradale, al termine del giudizio abbreviato. Lo ha deciso la Corte di Appello di Salerno nell’udienza di oggi, per l'attore ritenuto colpevole della morte di Ilaria Dilillo.

Il fatto

La vittima dell'incidente, 48enne, fu travolta ed uccisa il 24 giugno, mentre percorreva in scooter l’Autostrada del Mediterraneo, all'altezza dello svincolo di Montecorvino Pugliano. La famiglia di Ilaria Dilillo, ha scelto di non costituirsi nel processo d’Appello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento