menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Percepiva la pensione del nonno morto: la Finanza scopre la truffa ad Oliveto Citra

Nessun funzionario aveva effettuato dichiarazione di avvenuto decesso del nonno dell'indagato, accedendo al sistema Alphasoftware

Percepiva da anni la pensione del nonno morto. I finanziari del comando di Eboli sono intervenuti ad Oliveto Citra e hanno incastrato un uomo del posto, dando eseecuzione ad un mandato di sequestro preventivo per equivalente, emesso dal gip, per un valore di 66mila euro.

Le indagini

Il nonno della persona indagata era morto nel 2014. Il raggiro era scaturito da una defaillance del sistema comunale. A Campagna, ultima residenza del parente deceduto, nessun funzionario aveva effettuato dichiarazione di avvenuto decesso del nonno dell'indagato, accedendo al sistema Alphasoftware. La persona indagata aveva completamente svuotato il conto corrente cointestato. I finanziari, dunque, hanno sequestrato quote societarie, un'auto e limitate disponibilità finanziarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento