menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva fucili e pistola in casa: arrestato 26enne a Perdifumo

A rinvenire le armi clandestine sono stati i carabinieri nel corso di una perquisizione domiciliare

Un ragazzo rumeno di 26 anni, residente a Perdifumo, è stato arresta per detenzione di armi clandestine. Nel corso di una perquisizione effettuata presso la sua abitazione, infatti, i carabinieri hanno trovato in uno sgabuzzino adiacente all’edificio due fucili monocanna artigianali di grosso calibro, entrambi privi di matricola, una pistola a salve e le munizioni.  

L'arresto

E così, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto, su disposizione della Procura di Vallo della Lucania, agli arresti domiciliari presso la casa della madre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
SalernoToday è in caricamento