Esplosione in una fabbrica di fuochi pirotecnici a Perdifumo: ustionato il titolare

L'uomo, mentre stava utilizzando alcuni materiali che si sono mischiati tra loro ha provocato una reazione chimica che, in pochi secondi, ha generato una fiammata

Tragedia sfiorata, oggi, all’interno di una fabbrica di fuochi pirotecnici a Perdifumo. Secondo una prima ricostruzione il titolare, mentre stava utilizzando alcuni materiali ha provocato una reazione chimica che, in pochi secondi, ha generato un’esplosione. L’uomo ha riportato ustioni in varie parti del corpo.

I soccorsi

Sul posto è giunta un’eliambulanza del 118 che lo ha condotto all’ospedale “Cardarelli” di Napoli dov’è tuttora ricoverato. Le sue condizioni di salute non sono gravi. Su quanto accaduto indagano i carabinieri e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento