Perito, dirigente comunale aggredito in un cantiere: si indaga

Un uomo, residente nella zona, gli è saltato addosso tentando di strangolarlo. Soltanto il tempestivo intervento di un operaio e di un ingegnere presenti sul posto ha evitato il peggio

Momenti di follia a Perito, dove sabato mattina un dirigente tecnico del Comune, Antonino Di Fiore, è stato aggredito mentre si trovava in un cantiere situato nella frazione di Ostigliano. Un uomo, infatti, gli è saltato addosso tentando di strangolarlo. Soltanto il tempestivo intervento di un operaio e di un ingegnere presenti sul posto ha evitato il peggio. Alla base della violenza ci sarebbe una questione legata a problemi di confini con alcune proprietarie dove, in passato sono stati svolti dei lavori. Il dirigente comunale, comunque, è stato trasportato all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania: i medici gli hanno riconosciuto sette giorni di prognosi per un trauma al collo. L’aggressore è stato denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapertura dei ristoranti in Campania: la Regione pubblica il video

  • Giù dal quinto piano di casa, dramma a Nocera: muore ragazzo di 16 anni

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Fiume Sele: dopo il lockdown, un'esplosione di colori e biodiversità

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

  • Sparatoria in pieno centro cittadino, a Salerno: arrestato l'autore dei colpi

Torna su
SalernoToday è in caricamento