menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesca di frodo vicino al porto di Agropoli: multati tre subacquei

I militari hanno contestato ai tre l’inosservanza delle vigenti disposizioni che vietano l’esercizio delle immersioni ad una distanza inferiore a 1000 metri dall’imboccatura dei porti che si trovano nel Circondario marittimo

Questa mattina nella fitta rete di controlli svolti dalla Guarda Costiera di Agropoli sono caduti tre subacquei sorpresi a pescare in una zona vietata, nelle vicinanze dell’imboccatura del porto.
I militari hanno contestato ai tre l’inosservanza delle vigenti disposizioni che vietano l’esercizio delle immersioni ad una distanza inferiore a 1000 metri dall’imboccatura dei porti che si trovano nel Circondario marittimo di Agropoli, procedendo, nei confronti di ciascuno, all’elevazione di una sanzione amministrativa pecuniaria pari a 1000 euro, oltre che al sequestro amministrativo delle mute, pinne, maschere e fucili usati per la pesca subacquea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento