Pesca di frodo nel Golfo di Salerno: raffica di multe e sequestri della Finanza

Gli uomini delle Fiamme Gialle hanno messo in atto una nuova imponente operazione di controllo fra Capo D’orso e la spiaggia di Santa Croce. Nel mirino diversi pescatori che applicavano la pesca a strascico sotto costa

Foto Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza, grazie all’utilizzo di numerosi mezzi navali della Stazione Navale di Napoli e della Sezione Operativa Navale di Salerno, è riuscita ad infliggere un altro duro colpo al fenomeno della pesca illegale nel Golfo di Salerno. Una nuova operazione, infatti, si è svolta fra la notte del 26 e la mattina del 27 gennaio, ed ha visto coinvolte le unità navali dei due reparti campani delle Fiamme Gialle, che hanno effettuato una accurata perlustrazione della costa salernitana, monitorando i movimenti dei motopescherecci, alcuni dei quali a loro già noti, che applicavano la pesca a strascico sotto costa, vale a dire entro un miglio e mezzo dalla riva, dove la legge la vieta.  

L’attenta perlustrazione ha consentito, quindi, agli uomini della Finanza di stringere in una morsa i pescherecci intenti nell’attività di pesca illegale: alle prime luci dell’alba, due unità da pesca della marineria salernitana, sono state intercettate nella zona compresa fra Capo D’orso e la spiaggia di Santa Croce, nel comune di Atrani, e di conseguenza sottoposte a controllo.I rilievi della posizione, prontamente effettuati dalle unità navali dei finanzieri hanno dimostrato, in modo inequivocabile, l’illiceità della battuta di pesca. Oltre al sequestro degli attrezzi e del pescato, ai trasgressori sono state verbalizzate le previste sanzioni amministrative. Inoltre le Fiamme Gialle hanno provveduto a richiedere alle autorità competenti la trascrizione dei punti di penalità sui titoli professionali a carico dei comandanti, come previsto dalle disposizioni legislative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su uno dei due mezzi, infine, è stata riscontrata la presenza di un marinaio non regolarmente iscritto nel ruolo di equipaggio. Per tale violazione, sono scattate sia le sanzioni previste dal Codice della Navigazione, sia le procedure per la contestazione degli addebiti in materia di legislazione giuslavoristica.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

Torna su
SalernoToday è in caricamento