Pesca illegale a Maiori: sequestrati prodotti ittici e attrezzi

Controlli effettuati anche dal cielo con l’elicottero Volpe 92 che ha perlustrato la zona, scovando i responsabili della pesca illegale

E' andata a buon fine, l'operazione congiunta fra la Sezione Aerea di Napoli e la Sezione Operativa Navale di Salerno: inflitto, infatti, un altro duro colpo al fenomeno della pesca illegale nel Golfo di Salerno.

Hanno agito su due fronti, i baschi verdi che non hanno perlustrato la zona solo via mare, ma anche dal cielo, grazie alla ricerca aerea effettuata dall’elicottero Volpe 92 che, dopo essere decollato dalla base di Capodichino, monitorando la situazione, ha notato due pescherecci sotto costa, vale a dire entro un miglio e mezzo, dove vige il divieto assoluto di pescare. I motopescherecci sono stati intercettati nella zona di Capo D’orso, e prontamente sono stati effettuati i necessari rilievi della posizione: si trattava, come presunto, di una battuta di pesca illecita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo punto è scattata l’azione repressiva condotta in mare: dall’elicottero, è partita la segnalazione alla Sezione Operativa Navale di Salerno, dalla quale sono prontamente partite due unità navali, per il fermo dei pescherecci che sono stati condotti nel porto di Amalfi. Il prodotto ittico, dopo essere stato sottoposto a visita da parte dei veterinari dell’ASL SA 66, è stato devoluto in beneficenza ad istituti caritatevoli della provincia di Salerno. "Oltre al sequestro degli attrezzi e del pescato, ai trasgressori sono state erogate sanzioni amministrative per ottomila euro, e la trascrizione dei punti di penalità sui titoli professionali a carico dei comandanti, come previsto dalle norme vigenti", raccontano i finanzieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento