Nasce la prima "pescheria-ristorante" in città, direttamente dal Cilento

I noti Vincenzo Esposito e Luigi Iapigio che acquistano il pesce direttamente dai loro fidati pescatori cilentani, hanno scelto Corso Garibaldi per il loro locale

Foto di Antonio Capuano

Inaugurata la prima pescheria-ristorante in città: direttamente da Acciaroli, i noti Vincenzo Esposito e Luigi Iapigio che acquistano il pesce direttamente dai loro fidati pescatori cilentani, hanno scelto Corso Garibaldi per  il loro nuovo locale. Tagliatelle di calamari croccanti con gamberi, scampi, piccoli assaggi a crudo: queste solo alcune delle specialità che sarà possibile degustare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanta curiosità tra i salernitani, per la nascita di un nuovo punto di riferimento per gli amanti del gusto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento