Cronaca

Pestato e rapinato un imprenditore di Contursi: gravi ferite al volto, si indaga

Lo riporta il quotidiano La Città: l’uomo, ieri, intorno alle diciotto e trenta, stava chiudendo lo stabilimento, quando, mprovvisamente è stato aggredito alle spalle da almeno tre persone, sembra con il volto coperto, che lo hanno pestato

Giallo a Contursi Terme: un noto imprenditore 43enne, titolare di uno stabilimento termale, è stato massacrato di botte da un gruppo di persone che, successivamente, gli hanno anche portato via il portafogli che conteneva seicento euro. Lo riporta il quotidiano La Città: l’uomo, ieri, intorno alle diciotto e trenta, stava chiudendo lo stabilimento, quando, mprovvisamente è stato aggredito alle spalle da almeno tre persone, sembra con il volto coperto, che lo hanno pestato.

È stato lo stesso imprenditore ad allertare i soccorsi: inizialmente condotto all’ospedale di Oliveto Citra, viste le sue condizioni preoccupanti, è stato trasferito al secondo policlinico a Napoli. Si indaga.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato e rapinato un imprenditore di Contursi: gravi ferite al volto, si indaga

SalernoToday è in caricamento