menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petina, effettuata l'autopsia: l'escursionista potrebbe essersi suicidato

Il medico legale ha svolto l'esame autoptico presso l'ospedale "Luigi Curto" di Polla

Potrebbe essersi suicidato l’escursionista di circa 30 anni ritrovato morto, mercoledì pomeriggio, sul Monte Pigliolo a Petina.

Le indagini

E’ quanto sarebbe emerso al termine dell’autopsia svolta, questa mattina, presso l'ospedale "Luigi Curto" di Polla sul cadavere dal medico legale, che ha avuto l’incarico dal Tribunale di Lagonegro di fare luce sulla morte dell’uomo. Sul suo corpo, trovato con il cranio fracassato e che sarebbe caduto da un’altezza di circa 30 metri,  sono stati riscontrati dei tagli sui polsi e addosso aveva delle lamette. Le indagini dei carabinieri di Sala Consilina sono ancora in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento