Cronaca Agropoli

"Riaprite il Pronto Soccorso ad Agropoli": oltre 25mila firme per la petizione lanciata dai genitori di Tommaso

Si legge sulla petizione: "In un luogo strategico per il Cilento, con una popolazione dei comuni limitrofi di circa 55mila abitanti, che si triplicano almeno nei mesi estivi, è a dir poco assurdo che non ci sia un presidio di primo soccorso"

Sono oltre 25mila, le firme per chiedere la riapertura del pronto soccorso dell’ospedale di Agropoli: la petizione è stata lanciata on line su Change.org seguendo l’appello dei genitori di Tommaso Gorga, il ragazzino di Ogliastro Marina morto in un tragico incidente stradale avvenuto sulla via del Mare.

In un luogo strategico per il Cilento, con una popolazione dei comuni limitrofi di circa 55mila abitanti, che si triplicano almeno nei mesi estivi, è a dir poco assurdo che non ci sia un presidio di primo soccorso. A rendere la cosa ancora più incredibile è che ad Agropoli esiste già una struttura ospedaliera, anche di grandi dimensioni, ma è sottodimensionata e senza pronto soccorso.

Pertanto, per la tutela della salute degli abitanti della zona, dei numerosi villeggianti che la popolano durante il periodo estivo, ed in memoria del piccolo Tommaso, chiediamo l'immediata riapertura del pronto soccorso di Agropoli!
 

La petizione verrà inviata al ministro della Salute Roberto Speranza.

Per aderire: Clicca qui
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riaprite il Pronto Soccorso ad Agropoli": oltre 25mila firme per la petizione lanciata dai genitori di Tommaso

SalernoToday è in caricamento