menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piaggine, il costo della mensa scolastica ridotto di 50 centesimi a famiglia

Il sindaco Vairo: "Con questo provvedimento la nostra amministrazione comunale dimostra attenzione e sensibilità concreta nei confronti delle famiglie"

Cinquanta centesimi in meno. Per andare incontro alle famiglie, in un periodo di tagli e di tasse, l'amministrazione comunale di Piaggine ha disposto di ridurre il costo del pasto della mensa scolastica di 50 centesimi, passando dai 2 euro attuali ad 1,50. “Con questo provvedimento - dichiara il sindaco Vairo - la nostra amministrazione  dimostra attenzione e sensibilità  concreta nei confronti delle famiglie, soprattutto verso quelle che si trovano a vivere un disagio economico particolarmente delicato. Tra le mille difficoltà del momento occorre doverosamente prestare particolare attenzione, anche attraverso piccoli gesti, ai i meno fortunati”.

 A riguardo l'amministrazione comunale ricorda che questo provvedimento non è l’unica iniziativa realizzata a favore della famiglie, bensì si inserisce in una politica che tiene in grande considerazione il sostegno a chi vive una condizione di particolare indigenza. Non a caso, solo pochi mesi fa l’amministrazione Vairo ha inserito un principio di equità sociale anche sull'addizionale Irpef prevedendo aliquote a scaglioni, secondo un principio di solidarietà per cui "chi più ha, più deve contribuire”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento