Scovata una piantagione di marijuana a Tramonti: il sequestro

Il giro di affari stimato dei proventi ricavabili dall’illecita attività ammonta a oltre 100.000 euro

In azione, i carabinieri della Compagnia di Amalfi: durante una battuta perlustrativa in alta montagna, i militari hanno individuato una piantagione con un’estensione di circa 150 metri quadri, composta da oltre 80 piante di marijuana, di altezza variabile tra i 70 cm ed i 2 metri.

I carabinieri di Tramonti hanno scoperto quest’area dopo aver svolto molteplici servizi a piedi, in zone impervie e difficilmente raggiungibili, note per prestarsi a questo tipo di attività illecite. L’appezzamento, completamente recintato, era dotato di un vero e proprio impianto di irrigazione artigianale composto da numerosi fusti di plastici e ben 45 metri di tubazioni in gomma che raggiungevano tutte le piantine. Al momento del rinvenimento non è stato trovato nessuno sul posto, motivo per cui le piante sono state immediatamente estirpate e sottoposte a sequestro penale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si indaga, dunque, per risalire al proprietario del terreno ed a chi abbia materialmente coltivato la marijuana. Non è la prima volta che i militari dell’Arma Territoriale scovano piantagioni di cannabis nei meandri più nascosti dei Monti Lattari. Il giro di affari stimato dei proventi ricavabili dall’illecita attività ammonta a oltre 100.000 euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento