menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piante canapa

Piante canapa

Piantagioni di canapa avvistate dall'elicottero a Agri e Corbara: distrutte

Beccato dai militari, intanto, un 20enne, a Bellizzi, con 3 grammi di marijuana negli slip: il giovane ha anche aggredito un carabiniere

Una piantagione di canapa indiana é stata scoperta dai carabinieri alle pendici del monte Taccaro, tra i territori di Angri, nel salernitano, Lettere e Sant'Antonio Abate di Napoli. I militari del reparto Territoriale di Nocera Inferiore con l'ausilio di un elicottero del Nucleo di Pontecagnano hanno rinvenuto 446 piante di cannabis dell'altezza di circa due metri ciascuna. Un'altra trentina di piante sono state trovate e distrutte in un'area montana nel territorio di Corbara, sempre nel salernitano.

Intanto, durante la notte di venerdì a Bellizzi, i carabinieri hanno messo le manette a P.D., battipagliese di 20 anni, bloccato per la strada a bordo di uno scooter: il giovane è stato trovato in possesso di  3 grammi di marijuana già suddivisi in dosi e nascosti negli slip. In casa sua, poi, trovati altri sei grammi di droga, nonchè due bilancini digitali e tutto l’occorrente per il taglio ed il confezionamento delle dosi.

Non contento, il ragazzo durante la perquisizione presso la sua abitazione, ha strattonato i militari, cercando di disfarsi dello stupefacente e procurando ad uno dei carabinieri delle lesioni guaribili in 5 giorni. Ora si trova ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento