Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Centro / Porto

Piazza della Libertà, la sfida di De Luca: "Faremo i processi e si farà"

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ha parlato della piazza costruita dall'architetto Bofil, oggetto di un contenzioso. "Il futuro di Salerno sono cultura e turismo"

"Inaugureremo a settembre l'Auditorium di 350 posti, con una terrazza di 2mila mq. Da lì, come una piccola Ravello, si vedrà Piazza della Libertà dall'alto, perché Piazza della Libertà si farà. Faremo prima i processi e poi la nostra Piazza". Sorride il Governatore Vincenzo De Luca e lancia il guanto di sfida. "Mi dicono che nelle trasmissioni Rai degli Europei di calcio si veda il giornalista in collegamento dalla piazza di Montpellier. Racconta di una grande piazza, di una meraviglia architettonica. A Montpellier l'ha progettata Bofil. E' accaduto anche per Piazza della Libertà. Lì fanno i collegamenti Rai e qui, invece, è un calvario". "Sono in corso interventi strutturali nel porto - aggiunge - il crocierismo è una carta per lo sviluppo. La stazione marittima intitoliamola a Zaha Hadid. Quando è stata progettata Piazza della Libertà, abbiamo lasciato un vuoto di ottanta metri per un grande palco. Noi ci crediamo, noi andremo avanti. Inaugureremo a settembre l'Auditorium posizionato tra l'Archivio e la Scuola Medica Salernitana. Siamo pronti, siamo operativi. Se avremo intelligenza, a Salerno potremo crearci un futuro: arte, musica, grande architettura. E' questo l'asse intorno al quale ruota tutto. La Regione farà il suo dovere. Ad esempio investirà 3 milioni di euro nella grande stagione di musica e cultura che si apre alla Reggia di Caserta. Non avevamo l'obbligo ma l'abbiamo fatto perché la Reggia vanivitelliana è il vertice dell'architettura nel nostro Paese. Valorizzeremo l'eccellenza: Salerno può stare dentro questo progetto, non con il Cristo velato ovviamente ma ad esempio se facciamo una settimana di grande Blues e tocchiamo i punti nevralgici della città. Immaginate che bello sarebbe, se davvero facessimo esplodere d'arte e di musica la città. Ma queste al momento sono suggestioni, mie supposizioni da innamorato". O forse un assist. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza della Libertà, la sfida di De Luca: "Faremo i processi e si farà"
SalernoToday è in caricamento