Cronaca Minori

Il pic nic al tempo del Covid: blitz del sindaco di Minori sul lungomare

La prima ad intervenire è stata un'agente della polizia municipale, che sarebbe stata anche derisa. Poi, a sostegno, sono intervenuti i carabinieri e anche il sindaco Andrea Reale

Un panino e una coca cola sul lungomare di Minori, al tempo del Covid. Cinque persone sono state sgomberate dai vigili urbani e poi dai carabinieri, dopo aver occupato abusivamente un tratto di strada, nella località costiera. Avevano anche utilizzato sedie e tavolini di un locale attiguo.

I dettagli

La prima ad intervenire è stata un'agente della polizia municipale, che sarebbe stata anche derisa. Poi, a sostegno, sono intervenuti i carabinieri e anche il sindaco Andrea Reale, che ha invitato al rispetto della ordinanza che vieta l'accesso al longomare e dispone il divieto di assembramenti. Le persone sono state identificate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pic nic al tempo del Covid: blitz del sindaco di Minori sul lungomare

SalernoToday è in caricamento