rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Via lungomare Colombo

Lungomare Colombo, picchia i carabinieri dopo la multa: in manette

Un 18enne incensurato, fermato su lungomare Colombo senza casco e senza patentino, alla guida di un ciclomotore, ha aggredito i militari che stavano stilando il verbale di contravvenzione: è stato arrestato

Picchia i carabinieri che lo avevano fermato e multato per guida di ciclomotore senza casco e senza patentino. E' accaduto ieri sera a Salerno. G. B., 18 anni, incensurato, era alla guida del proprio ciclomotore su lungomare Colombo, quando è stato fermato dai militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Salerno, agli ordini del capitano Enrico Calandro.

Appurato che il giovane era senza casco e che guidava senza patentino i carabinieri hanno iniziato a stilare il verbale ma il 18enne non l'ha presa bene: prima ha inveito contro i due militari, poi li ha aggrediti fisicamente. E' stato però fermato ed arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Per i due dell'Arma ferite guaribili in sette giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare Colombo, picchia i carabinieri dopo la multa: in manette

SalernoToday è in caricamento