Cronaca

Pagani, picchia la moglie e le spappola la milza: a processo

L’uomo che già in passato aveva ripetutamente minacciato la donna, dovrà difendersi dalle accuse di maltrattamenti, lesioni personali gravissime

E' finito nei guai, un 60enne di Pagani accusato di aver picchiato la moglie fino a causarle la perdita della milza. L’uomo che già in passato aveva ripetutamente minacciato la donna, dovrà difendersi dalle accuse di maltrattamenti, lesioni personali gravissime con l’aggravante del vincolo familiare e la conseguente perdita dell’organo, ultima conseguenza delle botte riservate alla sua compagna.

Il fatto

Come riporta La Città, i fatti risalgono al gennaio del 2016, quando l’uomo iniziò a picchiare per l’ennesima volta la moglie, per futili motivi. L’aggressione fu brutale al punto da causare alla vittima lo spappolamento della milza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani, picchia la moglie e le spappola la milza: a processo

SalernoToday è in caricamento