Temporali e raffiche di vento mettono in ginocchio l'intera provincia: ecco i danni

Il maltempo di queste ore sta provocando crolli nelle scuole e cadute di alberi lungo le strade. Disagi da Salerno all'Agro nocerino sarnese fino al Vallo di Diano

Salerno e provincia messe in ginocchio dalla pioggia battente e dalle raffiche di vento: sottopassi monitorati, strade allagate, tettoia pericolante in pieno centro cittadino nel capoluogo, a via Crispi, un albero caduto a Mercatello, nei pressi dell'Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini, mentre nel quartiere Carmine il vento ha scoperchiato la veranda di una abitazione. L'allerta meteo è stata prorogata fino a domani, martedì 30 ottobre, e danni anche in provincia.

Il bollettino

L'allerta è stata prorogata fino a domani, martedì 30 ottobre. La Protezione Civile della Regione Campania ha diffuso il bollettino meteo: allerta di colore giallo, su tutto il territorio regionale. Precipitazioni sparse, anche a carattere di moderato o forte rovescio o temporale. Il vento spirerà forte con raffiche e temporali. Possibili mareggiate.

Nell'Agro

Il maltempo di queste ore sta provocando non pochi disagi anche nell’Agro nocerino sarnese. Momenti di tensione, nel pomeriggio, alla scuola media Solimena” di Nocera Inferiore, dov’è crollata la copertura del tetto a causa delle violenti raffiche di vento. Fortunatamente, in quel momento, all’interno della struttura non vi erano alunni e docenti. Paura anche al liceo classico “Vico”, dove si sono verificati danni alle finestre, e al liceo scientifico "Nicola Sensale", per alcune infiltrazioni d'acqua. Asfalto volato via da un capannone di via Grimaldi. Crolli anche in via Origlia; in via Sarajevo è caduto un albero all'interno della sede dell'Italsi, mentre in via Atzori, un altro è rimasto pericolosamente in bilico da questa mattina. Il sindaco Malio Torquato avverte la cittadinanza: “Abbiamo insediato il Presidio di Protezione civile Comunale. Sebbene finora non sia stata diramata alcuna allerta specifica dalla Protezione civile regionale. Tuttavia le fortissime raffiche di vento stanno imperversando sul territorio cittadino e nei dintorni. Si invita la popolazione cittadina alla massima cautela e a non uscire di casa se non per estrema necessità, per il rischio di caduta di oggetti da fabbricati tetti o balconi. Si invita alla rimozione da terrazzine, con la dovuta prudenza, di vasi o altri oggetti suscettibili di caduta. Il servizio del nucleo comunale di civile in uno ai volontari alla P.L. e ai reperibili dell'Ufficio tecnico sono operativi per quanto necessario”. Sono state temporaneamente chiuse via R. Grimaldi, via Nola e via Origlia. Inoltre si è provveduto alla chiusura parziale di via N. Grimaldi e via Scalfati. Un altro albero è caduto, invece, nei pressi dell'istituto tecnico di via Napoli. A Pagani, nel vicoletto Pepe, il vento ha provocato il distaccamento della copertura d’asfalto di una palazzina. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ma, fortunatamente, non si sono registrati danni a persone o cose. A San Valentino Torio, infine, un albero, oggi pomeriggio, è caduto sempre a causa del vento, nei pressi della villa comunale. A San Marzano sul Sarno le piogge hanno causato l'allagamento di molte strade, con alcuni parcheggi chiusi al pubblico per la caduta di un albero. A Scafati si è registrata la caduta di diversi alberi, lampioni e cartelloni pubblicitari. Diversi garage si sono allagati, con interessamento anche di alcune abitazioni. 

In Cilento e Vallo di Diano

A Laurino, infatti, le raffiche di vento hanno rovesciato un albero sulla strada, nei pressi di Ponte dei Granchi, per fortuna senza danni a cose ed a persone. Rallentate le operazioni di soccorso di alcune ambulanze; operatori ecologici bloccati a bordo di un mezzo utilizzato per la raccolta dei rifiuti, a Sala Consilina. E' intervenuto un altro mezzo di soccorso per trainare il veicolo che era rimasto "imprigionato" in una pozzanghera profonda. Un grosso pino è caduto anche nel corsile della scuola media di Auletta: tragedia sfiorata, è successo poco prima dell'uscita dei ragazzi, intorno alle 16.40.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video >>> Crolla il tetto di una casa

In Costiera Amalfitana

Ad Amalfi le forti mareggiate hanno travolto una dozzina di automobili in sosta nel parcheggio del molo foraneo. Per fortuna all’interno dei veicoli non vi erano persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento